Chi ci ha premiato

 

 

 

AGRICOLTURA BIOLOGICA

Azienda Certificata

IT-BIO-004

 

ICTUS

Si sapeva della sua capacità di proteggere il cuore; ora un recente ricerca dimostra che l'extra-vergine d'oliva protegge anche il cervello. Negli anziani un consumo regolare è in grado di ridurre il rischio di ictus del 41%

L'olio extra-vergine di oliva è da sempre considerato un alimento in grado di proteggere il nostro cuore e, più in generale, le nostre arterie. Ciò avviene attraverso la regolazione dei livelli di colesterolo circolanti nel sangue. Ma se assumendolo potessimo proteggere anche il cervello? Ad affermarlo è uno studio dei ricercatori dell'Università di Bordeaux (Francia) pubblicato sulla rivista Neurology, l'organo di stampa ufficiale della American Academy of Neurology. Dai dati emerge che l'olio extra-vergine d'oliva sarebbe in grado di prevenire l'ictus nelle persone anziane.